Se pensate di averle davvero viste tutte, vi sbagliate! Perché la Royal Caribbean ha superato ancora una volta sé stessa presentando per la stagione estiva 2018 una nuova nave in grado di sottrarre il primato alla Harmony: stiamo parlando dell’irreale Symphony of the Seas.

Con 18 ponti, la capacità di ospitare 6780 passeggeri e 2100 membri dell’equipaggio la Symphony of the Seas è oggi la più grande nave da crociera del mondo.

SCOPRI QUALI SONO LE 10 NAVI DA CROCIERA PIÙ GRANDI AL MONDO
La Symphony of the Seas in una spettacolare fotografia aerea

La Symphony of the Seas in una spettacolare fotografia aerea

La nave, che quest’anno salperà alla volta del Mediterraneo anche dal Porto di Civitavecchia (la prima partenza è prevista il prossimo 3 aprile 2018) dispone di tutte le celebri attrazioni di classe Quantum, tra cui la Zip Line, il minigolf, il simulatore di surf Flow Rider, il Rock Climbing walls insieme a molte altre novità tutte da scoprire.

Tra queste, l’Ultimate Abyss, lo scivolo di poppa, è in assoluto il più grande mai realizzato a bordo di una nave da crociera, capace di regalare emozioni e brividi indimenticabili.

A bordo, oltre ad una palestra super attrezzata, sono presenti aree benessere tra cui la Vitality Spa, la più grande mai costruita a bordo di una nave. Inoltre, sappiate che mentre posterete su Facebook ed Instagram i vostri selfie lo farete attraverso la tecnologia Voom, la più veloce connessione a internet disponibile in mare.

Godetevi adesso questo breve video di presentazione per farvi un'idea di cosa è la Symphony of the Seas!

La Symphony of the Seas: scheda tecnica

Ecco un breve riepilogo di alcuni dati significativi di questo gigante del mare:

  • Anno di Costruzione: 2018
  • Velocità di Navigazione 22 nodi
  • Numero Passeggeri: 6780
  • Numero Ponti: 18
  • Numero Cabine: 2775 
  • Lunghezza: 362 metri
  • Stazza: 227000 tonnellate
  • Lingue a bordo: 6
Una rappresentazione della Symphony of the Seas con le sue molte attrazioni

Una rappresentazione della Symphony of the Seas con le sue molte attrazioni

L’interno, poi vanta di 7 quartieri tra cui il classico Central Park, dove rilassarsi tra piante, giardini, negozi, bar, ristoranti e l’immancabile Royal Promenade, lunga passeggiata vista mare piena di negozi e bar.

L’offerta culinaria prevede, oltre al ristorante principale, dislocato su tre piani con altrettante ambientazioni, numerosi ristoranti a tema tra cui Johnny Rockets, che offre hamburger e patatine in un ambiente anni ’50, il Giovanni’s Table con cucina italiana, Rita’s Cantina che propone piatti tipici messicani, il giapponese Izumi e il Wonderland Imaginative Cuisine con la sorprendente cucina molecolare.

La Symphony of the Seas in una suggestiva fotografia notturna

La Symphony of the Seas in una suggestiva fotografia notturna

Insomma, stiamo parlando di qualcosa che lascerebbe senza parole anche Willy Wonka! Cos’altro dobbiamo aspettarci da questa incredibile fabbrica di meraviglie?

Non ci resta che godervi queste immagini e prenotare la vostra vacanza! Vi ricordiamo la Symphony of the Seas quest’anno salperà anche dal Porto di Civitavecchia, un’occasione quanto mai ghiotta per vivere un’esperienza a dir poco indimenticabile.

Buona Crociera!

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni