Mercoledì 18 Maggio 2016, è attraccato al Porto di Civitavecchia il Trimarano di Sea Shepherd "Brigitte Bardot".

Non sapete di cosa si tratta? Ebbene la Sea Shepherd Global è un'organizzazione internazionale senza fini di lucro, costituita nel 1977 da Paul Watson per perseguire una nobile missione: fermare la distruzione dell'habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche degli oceani e proteggerne l'ecosistema.

All'interno della flotta della Sea Shepherd (letteralmente "Pastore del Mare") a partire dal 2010 entra anche la M/V Brigitte Bardot, trimarano monoscafo stabilizzato (35 metri per 14), che nel 1998 ha stabilito il primato mondiale nel giro del mondo con carburante eco diesel.

Originariamente battezzata Gojira e di livrea colore nero, la nave, poco dopo, viene ribattezzata con il nome di Brigitte Bardot, in onore dell'omonima attrice e attivista che sostiene l'organizzazione dalla sua nascita.

In seguito la nave viene ridipinta assumendo l'attuale colore grigio, per motivi strategici e la simbolica icona dell'attrice sulla fiancata.

La bandiera ed il logo ufficiale della Sea Shepherd

La bandiera ed il logo ufficiale della Sea Shepherd

La Brigitte Bardot

La Brigitte Bardot, ha partecipato a 3 campagne antartiche: Operazione No Compromise (863 balene salvate) Operazione Divine Wind (768 balene salvate) e Operazione Zero Tolerance (932 balene salvate).

Dal 2010 ad oggi, inoltre, è stata protagonista di numerose azioni specialmente nelle acque delle Isole Faroe (Danimarca) per proteggere i globicefali dal massacro conosciuto come Grind, nel Pacifico del Sud nell’Operazione Requiem, dove si è opposta alla mafia dello shark-finning, la pratica illegale di tagliare le pinne degli squali vivi, in Guatemala per combattere i bracconieri che minacciano le popolazioni di istioforidi ed in molte altre zone del mondo come Capo Verde.

La Brigitte Bardot appartiene alla flotta di Sea Shepherd. Dal 18 maggio è possibile visitarla al Porto di Civitavecchia

La Brigitte Bardot appartiene alla flotta di Sea Shepherd. Dal 18 maggio è possibile visitarla al Porto di Civitavecchia

Il 10 Ottobre 2014 ha raggiunto la Sicilia per unirsi all’Operazione Siracusa, la prima Campagna di Sea Shepherd Global in Italia con lo scopo di proteggere l’Area Marina Protetta del Plemmirio, in stretta collaborazione con le autorità locali.

Se tutto questo già di per se vi sembra semplicemente fantastico sappiate che nei prossimi giorni al Porto di Civitavecchia sarà possibile visitare la nave e conoscere l'equipaggio!

VISITARE LA BRIGITTE BARDOT E SOSTENERE LA SEA SHEPHERD

Abbiamo incontrato l'equipaggio della Brigitte Bardot (ormeggiata alla banchina 7, dinnanzi al Forte Michelangelo) e ce ne siamo approfittati per una piacevole chiacchierata con Marianna Baldo, fotografa naturalista e volontaria.

Ciao Marianna, innanzitutto l'informazione più importante: orari e giorni di visita

Resteremo a Civitavecchia fino al 2 giugno 2016, dopo di che salperemo per destinazione rigorosamente Top Secret. La Brigitte Bardot è visitabile nei prossimi due fine settimana: 21, 22, 28 e 29 maggio dalle 10:00 alle 11:30 la mattina e dalle 13:00 alle 17:00 il pomeriggio. Gli orari sono flessibili nel senso che se arriva qualche ritardatario certamente non lo lasceremo fuori.

In cosa consiste la visita?

Racconteremo ai nostri ospiti la vita degli equipaggi di Sea Shepherd, i motivi delle nostre lotte e come agiamo e ovviamente faremo visitare la nave. Nei giorni di visita avremo anche un gazebo con il nostro merchandising. Sea Shepherd vive delle donazioni (anche 5 per mille), raccolta fondi e vendita materiale (t-shirt, cappellini, felpe ma anche libri e portachiavi).
Chiunque potrà aiutarci e sostenerci acquistando un ricordo presso il nostro gazebo!

Marianna Baldo, volontaria di Sea Shepherd, a bordo della Brigitte Bardot

Marianna Baldo, volontaria di Sea Shepherd, a bordo della Brigitte Bardot

Visitatori a bordo della Brigitte Bardot

Visitatori a bordo della Brigitte Bardot

Sea Shepherd: durante la visita alla cabina di pilotaggio

Sea Shepherd: durante la visita alla cabina di pilotaggio

Sul web girano video molto emozionali che descrivono le vostre azioni. Nel vostro sito web affermate di praticare la tattica dell'azione diretta. Cosa significa e come opera Sea Shepherd quando si trova davanti ad un evento potenzialmente illegale?

I ringraziamenti di Sea Shepherd a Port Mobility

I ringraziamenti di Sea Shepherd a Port Mobility

Molto semplicemente ci inseriamo in mezzo tra il bastone (la nave di bracconieri) e l'animale attaccato. Mettiamo a rischio la nostra sicurezza ma la consapevolezza di aver salvato una balena o un delfino ci ripagano dello sforzo e dei pericoli connessi.

Grazie Marianna, a te la chiusura...

Come dice il nostro padre fondatore Paul Watson Sea Shepherd è ormai un movimento globale, il nostro motto è l'azione fa la differenza. Invito tutti i lettori del sito, i turisti del porto ed i cittadini di Civitavecchia e dei territori limitrofi a venirci a trovare per sostenerci, conoscere noi e l'organizzazione o semplicemente scambiare una chiacchierata.

Cos'altro aggiungere? Siamo felici di aver contribuito ad una così nobile causa e vi invitiamo tutti a donare il vostro sostegno alla Sea Shepherd.

STORE UFFICIALE SEA SHEPHERD

Vi aspettiamo presto al Porto di Civitavecchia per un nuovo emozionante incontro!

Info utili

Brigitte Bardot a Civitavecchia: il trimarano di Sea Shepherd al Porto

COME ARRIVARE

COME ARRIVARE AL PORTO DI CIVITAVECCHIA
MAPPA DEL PORTO DI CIVITAVECCHIA
La nave è ormeggiata presso la banchina 7 del Porto di Civitavecchia

ORARI

E' possibile visitare la Brigitte Bardot nei giorni 21, 22, 28 e 29 maggio
ai seguenti orari: 10:00-11:30 e 13:00-17:00

PREZZI

INGRESSO GRATUITO
nei pressi della nave sarà allestito un gazebo con tutto il merchandising ufficiale Sea Shepherd.

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni