Nel prossimo fine settimana, da sabato 25 a domenica 26 marzo (dalle 10:00 alle 17:00) Tarquinia sarà uno dei centri della cultura e dell’arte in Italia: in occasione delle giornate Fai di Primavera sarà infatti possibile visitare, in via straordinaria, le tombe dipinte dell’Orco, degli Aninas e degli Scudi. Si tratta di tre capolavori assoluti dell’arte pittorica etrusca, un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti dell'arte e non solo.

Giornate fai di Primavera 2017: apertura straordinaria di 3 tombe delle Necropoli di Monterozzi a Tarquinia

Giornate fai di Primavera 2017: apertura straordinaria di 3 tombe delle Necropoli di Monterozzi a Tarquinia

Tarquinia sarà l’unica città della Tuscia a partecipare alle Giornate FAI di Primavera 2017, che in tutta Italia apriranno le porte di mille siti d’interesse storico e artistico in quattrocento località, dai palazzi ai castelli, dai borghi ai piccoli musei. 

Sandro Celli, assessore al Turismo di Tarquinia

Sandro Celli, assessore al Turismo di Tarquinia

 

"Ci siamo adoperati per ripetere a Tarquinia questo importante evento di promozione per il territorio.  L’Amministrazione, fin da subito, ha così dato la sua disponibilità a collaborare con la Delegazione FAI Viterbo. Rivolgo un invito a tutti coloro che vogliono passare un fine settimana all’insegna dell’arte a venire a vedere le tombe dipinte e la nostra bellissima città"

Sandro Celli, Assessore al Turismo di Tarquinia

Per maggiori informazioni su come raggiungere la Necropoli, i prezzi e altre informazioni utili leggete TARQUINIA E LA NECROPOLI ETRUSCA DI MONTEROZZI.

Allora non vi resta che organizzarvi e partire! Se avete intenzione di visitare Taqruinia non perdetevi questo articolo 
10 COSE DA VEDERE A TARQUINIA.

Info utili

GIORNATE FAI 2017: APERUTRA STRAORDINARIA DI TRE TOMBE ETRUSCHE A TARQUINIA

 

COME ARRIVARE
ORARI

DA SABATO 25/3 A DOMENICA 26/3 
dalle 10:00 alle 17:00

PREZZI

Per i prezzi e tutte le info vai QUI

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (1 voto)

condivisioni