In questo articolo ti porteremo alla scoperta delle 10 spiagge più belle situate a sud di Olbia, passando per l’isola di Tavolara ed arrivando fino a San Teodoro.

Un tratto di costa ricco di soprese e spiagge incantevoli, ideale per chi cerca il giusto compromesso tra vita mondana e relax!

Se nel frattempo ti stai chiedendo quando parte il tuo traghetto per Olbia dai anche un’occhiata a questo articolo!

CIVITAVECCHIA-OLBIA: TRAGHETTI 2018

1. La Spiaggia delle Saline

A pochi minuti da Olbia, le Saline sono la prima spiaggia che puoi incontrare lungo la costa sud ed anche la meta ideale per un ultimo tuffo prima del rientro dalle vacanze.

La spiaggia, piuttosto lunga, è costituita da sabbia rossiccia a grana grossa e si presta a piacevoli passeggiate sul bagnasciuga. Il fondale, invece per via della forte risacca, degrada velocemente verso i 2 metri; non a caso la spiaggia è molto frequentata dagli amanti del surf e della vela.

Per raggiungerla dovete percorrere per circa 8 Km la Strada Statale 125 in direzione di Siniscola, arrivare ad un lungo rettilineo al centro del quale svoltare a sinistra e dopo circa un altro chilometro arrivare ad un grande parcheggio gratuito. Qui potete lasciare la vostra auto ed attraversare a piedi un pontile di legno che collega la spiaggia...e siete arrivati!

La Spiaggia delle Saline - Olbia

La Spiaggia delle Saline - Olbia

2. La Spiaggia del Dottore

La spiaggia del Dottore, è un piccolo angolo di paradiso circondato dal verde ed incorniciato da splendide rocce di granito.

L'arenile si contraddistingue per una sabbia bianca molto sottile alternata a piccoli ciottoli colorati e da un meraviglioso mare cristallino di colore turchese, ideale per gli appassionati di snorkeling e pesca subacquea.

Per raggiungerla, anche in questo caso dovete percorrere la strada statale (SS125) in direzione Siniscola fino a Murta Maria. Da qui svoltate a sinistra su Viale Porto Istana fino al congiungimento con Via Punzutu. Una volta raggiunto lo spiazzo con un parcheggio dovrete proseguire a piedi per circa 15 minuti e siate arrivati!

La Spiaggia del Dottore - Olbia

La Spiaggia del Dottore - Olbia

3. La Spiaggia di Porto Istana

Per raggiungere la bellissima spiaggia di Porto Istana valgono le stesse indicazioni date per la spiaggia del Dottore, con la sola eccezione che una volta imboccato viale di Porto Istana dovrete continuare fino al parcheggio sterrato; pochi passi a piedi e vi ritroverete dinnanzi al mare.

La spiaggia, piuttosto grande, è intervallata da piccole fasce rocciose ed è costituita da una sabbia fine e bianca che degrada dolcemente nello smeraldo delle sue acque.

Situata di fronte all'isola di Tavolara, che ricorda un po' un gigantesco brontosauro che emerge dalle acque, la spiaggia di Porto Istana offre moltissimi servizi ed attività tra cui windsurf, canoa, acquascooter, vela, surf e molto altro.

La Spiaggia di Porto Istana - Olbia

La Spiaggia di Porto Istana - Olbia

4. La Spiaggia Spalmatore sull'Isola di Tavolara

Per raggiungere l'isola di Tavolara, si può prendere un traghetto da Porto S. Paolo, situato a circa 16 km da Olbia e raggiungibile tramite la Strada Statale 125 (SS125).

L'isola, si presenta come una montagna di calcare e granito alta più di 500 metri dal livello del mare accessibile soltanto agli amanti del free climbing. L'unica striscia di terra bassa è rappresentata dalla spiaggia conosciuta come Spalmatore di Terra, dove si trovano anche un piccolo porticciolo, alcuni ristoranti e qualche abitazione.

Su questa incantevole striscia di sabbia crescono gigli di mare mentre la roccia è ricoperta da cespugli di ginepro, rosmarino e lentisco.

La Spiaggia Spalmatore sull'Isola Tavolara

La Spiaggia Spalmatore sull'Isola Tavolara

5. Spiaggia di Punta Molara

Sempre percorrendo la Strada Statale SS125, all’altezza di Monte Petrosu, si può svoltare a sinistra in Via Molara e raggiungere così la piccola caletta di Punta Molara.

Dalla spiaggia, costituita da sabbia bianca alternata a scogliera, si gode del bellissimo panorama conl'Isola di Molara sullo sfondo.

Inoltre, per tutti gli amanti della natura, il promontorio di Punta Molara ospita anche i Giardini della Macchia Mediterranea, un parco didattico di 50 ettari, che raccoglie una grande quantità di specie botaniche attraverso suggestivi sentieri immersi nei colori e nei profumi della macchia.

La Spiaggia di Punta Molara

La Spiaggia di Punta Molara

6. Spiaggia di Salina Bamba (Punta Coda Cavallo)

La spiaggia di Salina Bamba si trova tra Cala Brandinchi e Baia Salinedda nella località Capo Coda Cavallo, all’interno del comune di San Teodoro.

Alle spalle della spiaggia, caratterizzata da un fondale basso e sabbioso, si può ammirare lo specchio d'acqua salata a cui deve il suo nome, popolato da numerosi esemplari dell’avifauna marina.

Per raggiungerla occorre prendere la Strada Statale 125 per Siniscola, percorrerla fino a Lutturai per svoltate quindi verso Capo Coda di Cavallo. Qui potrete parcheggiate e proseguite a piedi lungo una strada sterrata per circa 50 metri seguendo le indicazioni per la spiaggia.

La Spiaggia di Salina Bamba - San Teodoro

La Spiaggia di Salina Bamba - San Teodoro

7. Cala Brandinchi (San Teodoro)

Proseguendo lungo la costa si incontra Cala Brandinchi che con la sua acqua cristallina ed il basso fondale di sabbia bianca vi ricorderà i Caraibi!

La spiaggia è dotata di un parcheggio a pagamento e numerosi servizi. È possibile inoltre noleggiare ombrelloni, sedie a sdraio, pattino e natanti.

Soprattutto in alta stagione, la spiaggia è sempre molto affollata pertanto vi consigliamo di raggiungerla la mattina presto o di portare con voi la giusta attrezzatura; è possibile che una volta raggiunta la spiaggia non siano più rimasti ombrelloni liberi!

Spiaggia di Cala Brandinchi - San Teodoro

Spiaggia di Cala Brandinchi - San Teodoro

8. Spiaggia di Lu Impostu (San Teodoro)

Proseguendo verso sud, prima di incontrare il promontorio di Puntaldia, vale davvero la pena visitare la meravigliosa spiaggia di Lu Impostu. Il nome che significa "luogo di spedizione", testimonia il fatto che molto probabilmente in passato la spiaggia di Lu Impostu fosse adibita a scambi commerciali e imbarco merci mentre oggi è una splendida località balneare, molto amata da chi è alla ricerca di spiagge più intime.

La vegetazione è molto ricca: cardi marini, gigli selvatici e mimose circondano tutta la spiaggia, dove peraltro è possibile trovare servizi turistici di ogni genere da punti ristoro, al noleggio di ombrelloni e imbarcazioni fino ai corsi di immersione subacquea.

La sabbia, chiara e sottile è bagnata da un mare azzurro, con il fondale basso e sabbioso, ideale per chi viaggia con bambini al seguito.

Spiaggia di Lu Impostu - San Teodoro

Spiaggia di Lu Impostu - San Teodoro

Spiaggia la Cinta - San Teodoro

Spiaggia la Cinta - San Teodoro

9. Spiaggia la Cinta (San Teodoro)

La Cinta è una delle spiagge più famose di tutta la Sardegna ed una delle attrazioni più ricercate di San Teodoro.

Dotata di ogni genere di servizi, tra cui anche un punto di informazioni turistiche, la spiaggia è dislocata su di una stretta lingua di terra lunga circa 5 km, riconoscibile per la sua sabbia bianchissima e l’acqua colore turchese.

Alle sue spalle lo Stagno di San Teodoro rappresenta una meta molto interessante per tutti gli amanti della natura. Infatti è possibile incontrare splendidi esemplari di fenicotteri rosa e ma anche folaghe, fraticelli, aironi rossi e germani reali che vivono indisturbati in queste acque.

Da San Teodoro si può raggiungere anche a piedi, mentre da Olbia bisogna percorrere la Strada Statale 125 in direzione San Teodoro per circa 24 km, svoltare a sinistra all’altezza del bivio principale di ingresso al paese di San Teodoro, dopo 850 metri superare un ponte e subito dopo girare fino al parcheggio della spiaggia.

La Cinta è una delle spiagge più gettonate di San Teodoro, pertanto, se non amate la calca, vi consigliamo di raggiungerla la mattina presto o visitarla nei mesi di bassa stagione come giugno o settembre, durante i quali non perde neanche un briciolo del suo fascino!

10. Spiaggia Isuledda (San Teodoro)

Concludiamo la nostra esplorazione della costa a sud di Olbia con l’incantevole spiaggia di Isuledda, nel comune di San Teodoro.

Lunga circa 385 metri, è caratterizzata da un arenile di finissima sabbia bianca e presenta un fondale basso, perfetto per il bagno dei bambini. Le sue acque cristalline e limpide, invece, riflettono gli stupendi colori che vanno dal verde smeraldo al turchese fino all’azzurro.

La spiaggia Isuledda mette a disposizione dei suoi bagnanti numerosi servizi: parcheggio, punti di ristoro, noleggio ombrelloni, sedie a sdraio, canoe, pedalò e windsurf.

Se venite da Olbia, vi consigliamo di seguire la SS 131 DCN per circa 26,5 km fino allo svincolo con la Strada Provinciale 1. Seguitela fino infondo a raggiungerete in meno di mezz'ora la riva.

Spiaggia l'Isuledda - San Teodoro

Spiaggia l'Isuledda - San Teodoro

Buone vacanze!

Vota il contenuto: 
5
Media: 4.5 (2 votes)

condivisioni