Oggi 28 marzo 2019 il Sindaco di Civitavecchia Antonio Cozzolino ha pubblicamente annunciato che la prima fase della Conferenza di Servizi avente ad oggetto il "Procedimento relativo alla richiesta di concessione di beni demaniali marittimi e specchi acquei costituenti il bacino storico del porto di Civitavecchia" si è conclusa con la vittoria del progetto redatto da Roma Marina Yachting S.r.l., una joint venture tra Port Mobility S.p.A. ed i Porti di Monaco, rappresentati dalla Société Monégasque Internationale Portuaire.

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia - Planimetria generale del progetto

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia - Planimetria generale del progetto

Il progetto, finalizzato alla realizzazione di un approdo turistico all’interno del Porto Storico di Civitavecchia, destinato ad ospitare anche super yacht, è risultato, rispetto agli altri quattro concorrenti, quello che maggiormente soddisfa, in via combinata, l’interesse pubblico teso alla valorizzazione turistica ed economica della regione, alla tutela del paesaggio e dell'ambiente e alla sicurezza della navigazione.

Si apre ora la seconda fase del procedimento che si concluderà con l’approvazione del progetto definitivo che RMY, in accordo con la Conferenza di Servizi, dovrà elaborare nei prossimi mesi.

I verbali delle sedute della Conferenza di Servizi tenutesi fino ad oggi saranno disponibili sul sito del Comune di Civitavecchia a partire dal 01/04 p.v.

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia - Vista dalla banchina 8

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia - Vista dalla banchina 8

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia - Vista dalla banchina 7

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia - Vista dalla banchina 7

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia

Roma Marina Yachting, Porto di Civitavecchia

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (1 voto)

condivisioni