Porto di Civitavecchia, 02 Marzo 2016

Sarà con ogni probabilità il prossimo 7 aprile 2016 la data di innaugurazione del Terminal del Gusto del Porto di Civitavecchia. A darne notizia stamane, Aldo Mattia - Direttore di Coldiretti Lazio - a margine della visita ai prestigiosi locali del Terminal del Gusto di Carlo Hausmann, Assessore Regionale all'Agricoltura.

Aldo Mattia e Carlo Hausmann mentre entrano per la visita al Terminal del Gusto del Porto di Civitavecchia

Aldo Mattia e Carlo Hausmann mentre entrano per la visita al Terminal del Gusto del Porto di Civitavecchia

Il Terminal del Gusto aprirà entro la prima decade di aprile, quasi certamente il 7
Aldo Mattia, Direttore Coldiretti Lazio

Aldo Mattia, Presidente del Terminal e Direttore regionale di Coldiretti, ha ripercorso le tappe principali di una iniziativa imprenditoriale nata per intercettare i quasi tre milioni di crocieristi che transitano a Civitavecchia e guidarli in un tour alla scoperta delle eccellenze agroalimentari di Roma e del Lazio. Il Terminal si estende su una superficie di 1.500 metri quadrati all'interno dei prestigiosi locali dei mercati traianei del Porto di Civitavecchia.

Durante la visita al Terminal del Gusto: Carlo Hausmann (a sinistra), Assessore Agricoltura Lazio, e Aldo Mattia (a destra), direttore Coldiretti Lazio

Durante la visita al Terminal del Gusto: Carlo Hausmann (a sinistra), Assessore Agricoltura Lazio, e Aldo Mattia (a destra), direttore Coldiretti Lazio

È uno spazio multifunzionale che favorirà la conoscenza e la commercializzazione, diretta e on-line, delle produzioni più rappresentative di, al momento, sessanta imprese agricole della nostra regione. “Grazie agli accordi formalizzati con le compagnie crocieristiche il Terminal – spiega Mattia – ospiterà ogni giorno migliaia di turisti. Questa è una struttura che si pone al servizio del territorio. Siamo pronti a collaborare con i commercianti e con tutti gli altri protagonisti dell’economia locale per sviluppare sinergie e condividere azioni di sviluppo vantaggiose per la comunità cittadina”.

Galleria interna del Terminal del Gusto di Civitavecchia – vini

Galleria interna del Terminal del Gusto di Civitavecchia – vini

Il Terminal del Gusto nasce all'interno dei prestigiosi e storici mercati traianei

Il Terminal del Gusto nasce all'interno dei prestigiosi e storici mercati traianei

Più che esportare i prodotti, qui importiamo i turisti” ha detto Carlo Hausmann nel suo saluto. “Finora i crocieristi che arrivano da tutto il mondo si sono limitati a sbarcare a Civitavecchia per poi dirigersi subito altrove. Per la prima volta, invece, riusciremo a trattenerli qui, nella nostra regione, sul nostro territorio, in questa che io considero la casa dei produttori per un viaggio nello straordinario universo dei prodotti tipici del nostro agroalimentare, che oggi nel mondo è il nostro patrimonio più apprezzato. Questo – ha concluso Carlo Hausmann – significa fare promozione territoriale ed economia di sistema. Il Terminal è lo strumento più efficace per internazionalizzare il Lazio e assicurare alla nostra economia preziose ricadute in termini di Pil e di occupazione”. 

Visita al Terminal del Gusto. Si possono notare Aldo Mattia (secondo da sx), Carlo Hausmann (terzo da sx) e l'Assessore del Comune di Civitavecchia Enzo D'Antò (primo a dx)

Visita al Terminal del Gusto. Si possono notare Aldo Mattia (secondo da sx), Carlo Hausmann (terzo da sx) e l'Assessore del Comune di Civitavecchia Enzo D'Antò (primo a dx)

In Conclusione della visita Hausmann ha affermato che "La qualità dei prodotti, la prestigiosità della location ed il contesto del porto sono e dovranno essere i veri valori aggiunti di questo progetto"

Info utili

Porto di Civitavecchia: il Terminal del Gusto apre ad aprile

COME ARRIVARE

COME ARRIVARE AL PORTO DI CIVITAVECCHIA
MAPPA DEL PORTO DI CIVITAVECCHIA

Vota il contenuto: 
4
Media: 4 (2 votes)

condivisioni