18 maggio 2018 - Porto di Civitavecchia

Il prossimo 18 maggio 2018 (ore 17:30), presso la banchina 12 bis del porto di Civitavecchia, sarà finalmente inaugurato il nuovo Terminal Crociere gestito da RCT (Roma Cruise Terminal) che con l'occasione sarà anche battezzato con il nome di "Amerigo Vespucci".

La nuova struttura, frutto di un investimento di circa 20 milioni di euro, ricopre un'area di circa 10.000 m2 progettata per movimentare flussi di 4.500 passeggeri e 9.000 bagagli. Prevista anche la costruzione di un altro terminal più piccolo che sostituirà l'attuale situato presso la banchina 12 "Bramante".

Di seguito un filmato di presentazione del progetto:

La cerimonia d'inaugurazione dei lavori, avvenuta lo scorso 24 novembre 2016, aveva visto la partecipazione dell'allora Commissario straordinario dell’Autorità Portuale Ilarione Dell’Anna, e del Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio, che diede ufficialmente l'avvio del cantiere con la tradizionale posa della prima pietra.

Di seguito alcune ricostruzioni grafiche del progetto:

Il nuovo Terminal Crociere RCT al Porto di Civitavecchia: il progetto

Il nuovo Terminal Crociere RCT al Porto di Civitavecchia: il progetto

Nuovo Terminal Crociere: l'opera

Il nuovo terminal crociere della Roma Cruise Terminal costato circa 20 milioni di euro sarà uno dei più grandi d’Europa!

Il progetto prevede una nuova struttura di 10.000 metri quadri così suddivisa:

  • Il piano terra sarà adibito ai controlli di sicurezza per bagagli e passeggeri nonché alla sala bagagli.
  • Al primo piano, invece, saranno posizionate 60 postazioni per il check-in, una Sala Vip con postazioni check-in dedicate, un bar, un ristorante ed una sala d’attesa con numerosi posti a sedere.

Gli uffici destinati all’utenza verranno ubicati sia al piano terra che al primo piano mentre due finger ed una passerella di 200 metri agevoleranno l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri. Il finger servirà inoltre a tenere separati e salvaguardare i passeggeri dal flusso veicolare presente in banchina.

Il terminal, progettato dallo Studio Vicini di Genova, si propone di ottimizzare le operazioni di transito e turn-around nel Porto di Civitavecchia.

Per venire incontro alle reali esigenze dei turisti, durante tutta la fase di progettazione, le principali compagnie di crociera sono state coinvolte ed invitate a presentare suggerimenti e proposte da inserire nel progetto esecutivo.

Il nuovo Terminal Crociere RCT al Porto di Civitavecchia visto dall'alto

Il nuovo Terminal Crociere RCT al Porto di Civitavecchia visto dall'alto

"Non vediamo l’ora di dare inizio alla costruzione del nuovo terminal crociere, che contribuirà ulteriormente a consolidare il ruolo primario di Civitavecchia, porto di Roma all’avanguardia nel comparto crocieristico".

John Portelli, direttore generale di RCT

Vota il contenuto: 
5
Media: 4.5 (2 votes)

condivisioni