Il prossimo 28 aprile 2019, grazie all'assiduo lavoro del Comitato Permanente Festeggiamenti di Santa Fermina, Civitavecchia si prepara a festeggiare la propria patrona, con una manifestazione ricca di eventi che culminerà con la tradizionale benedizione del mare nel Porto Storico.

Ecco tutto quello che occorre sapere per vivere al meglio questa giornata di festa!

Santa Fermina patrona di Civitavecchia: un po' di storia

La Statua di Santa Fermina davanti al Forte Michelangelo

La Statua di Santa Fermina davanti al Forte Michelangelo

Si racconta che durante un viaggio in mare che la portava da Ostia a Civitavecchia, la giovane Fermina si trovò nel bel mezzo di una terribile tempesta che stava per affondare la sua nave.

Le sue preghiere riuscirono a calmare le onde e una volta raggiunta la costa di Centumcellae (antico nome di Civitavecchia), la giovane trovò rifugio in una grotta presso il mare.

All'interno del Forte Michelangelo, nel torrione sud-ovest noto appunto come Santa Ferma, è possibile visitare una piccola cappella in onore della Santa: la cappella si trova proprio accanto alla grotta dove Fermina avrebbe trovato rifugio!

Per ricordare l'avvenimento, ogni 28 aprile Civitavecchia celebra Santa Fermina, Patrona della città e Protettrice dei naviganti.

Inoltre durante tutta la giornata, si potrà accedere liberamente all’interno del Forte Michelangelo per visitare la Cappella della Santa.

Santa Fermina 2019: il programma

Ecco il programma dettagliato della giornata:

  • 08:00 - LA BANDA MUSICALE "G. PUCCINI" percorrerà le vie cittadine.

  • 08:30 - S. MESSA NELLA CAPPELLA DI S. FERMINA al Forte Michelangelo celebrata dal Vescovo Mons. Luigi Marrucci

  • 09:30 - INCONTRO DEI SINDACI di Civitavecchia e di Amelia in Piazza Vittorio Emanuele (Cattedrale), con l’esibizione del Gruppo Sbandieratori Città di Amelia.

  • 10:00 - IL CORTEO STORICO DI AMELIA raggiunge la Cattedrale di Civitavecchia.

  • 10:15 - OFFERTA DEL CERO sul sagrato della Cattedrale da parte della Comunità amerina al Vescovo della Diocesi di Civitavecchia.

  • 11:00 - S. MESSA PONTIFICALE in Cattedrale presieduta da S.E. Mons. Mario Meini - vescovo di Fiesole (FI) e Vice Presidente CEI. Concelebreranno i Sacerdoti della Città. Animerà la celebrazione la "Corale Insieme" diretta da Nicoletta Potenza.

  • 16:00 - RADUNO in Cattedrale dei Portatori della Statua, dei Cortei Storici, di tutte le Associazioni, delle Confraternite, dei Marinai d’Italia, e degli Equipaggi del Palio Marinaro per la partecipazione ai Vespri.

  • 16:15 - ARRIVO E BENEDIZIONE DELLA STAFFETTA PODISTICA CON FIACCOLA PROVENIENTE DA AMELIA

  • 16:30 - CELEBRAZIONE DEI VESPRI presso la Cattedrale di Civitavecchia.              

  • 17:00 - SOLENNE  PROCESSIONE delle Reliquie e della Statua della Santa con la partecipazione dei Vescovi, del Clero, dei Sindaci di Civitavecchia e di Amelia, delle Autorità Civili e Militari, delle Associazioni, dei Marinai d’Italia, dei Cortei Storici e delle Bande musicali cittadine "G. Puccini" e "A. Ponchielli".

 

La Processione di Santa Fermina: il Percorso

Le tappe della processione:

(1) Cattedrale di Civitavecchia

(2) Corso Marconi

(3) Piazza Calamatta

(4) Via XVI Settembre

(5) Via Sangallo

(6) Via Leonardo

(7) Via Risorgimento

(8) Corso Centocelle

(9) Largo Plebiscito

(10) Porto Storico

(11) Ritorno alla Cattedrale di Civitavecchia

La Statua di Santa Fermina durante la Processione

La Statua di Santa Fermina durante la Processione

Durante la tappa del Porto Storico, sarà acceso un cero devozionale dalla staffetta podistica di Amelia all'ingresso del Forte Michelangelo, dove si trova la statua della Santa.

Successivamente avrà luogo la tradizionale benedizione del mare con l'offerta di una corona d'alloro ai caduti ed un omaggio alla statua della santa che si trova sulla cima della torre dell'antemurale, per concludere, infine, con il tradizionale suono delle sirene delle navi in porto.

Processione di Santa Fermina nel Porto Storico di Civitavecchia

Processione di Santa Fermina nel Porto Storico di Civitavecchia

I festeggiamenti in onore di Santa Fermina avranno comunque inizio a partire dal 16 Aprile coinvolgendo moltissime realtà territoriali con mostre fotografiche, mostre di pittura, eventi sportivi come il tanto atteso Palio Marinaro, concorsi, tornei di beach volley, di nuoto, di calciobalilla, concerti e molto altro.

Per conoscere nel dettaglio tutti gli eventi scarica il programma ufficiale:

> FESTEGGIAMENTI DI SANTA FERMINA: PROGRAMMA 2016

Vota il contenuto: 
3
Media: 3 (2 votes)

condivisioni