Dopo il successo della precedente edizione, l'Associazione culturale Scrinium ARTE in collaborazione con il Castello Odescalchi di Santa Marinella organizza una nuova apertura straordinaria dei giardini del castello per dar modo a turisti e abitanti del luogo di visitare i giardini di questa rara e preziosa fortezza ubicata sul mare.

Accompagnati dagli operatori dell'Associazione in piccoli gruppi, sarà possibile conoscere la storia del castello passeggiando per i rigogliosi giardini tipici del paesaggio mediterraneo e godendo di un panorama straordinario. Sarà inoltre possibile visitare la piccola cappella dedicata a Santa Marina da cui deriva il nome della cittadina. In questa occasione verrà esposta la piccola mostra di cartoline d'epoca "Santa Marinella com'era" pazientemente raccolte dall'Associazione.

L'appuntamento è fissato per il prossimo sabato 27 ottobre 2018, a partire dalle ore 10:00 (primo ingresso) fino alle 17:00 (ultimo ingresso). Gli ingressi avverranno ogni 30 minuti, suddivisi in gruppi di massimo 25 persone ciascuno.

Attenzione: la prenotazione è obbligatoria (nel box info in fondo alla pagina trovate i contatti per prenotare) a contributo libero.

 

Nel frattempo, continuate la lettura di questo articolo per sapere qualcosa di più sulla storia di questo bellissimo castello e sul suo parco.

LA LOCANDINA DELL'EVENTO

Il Castello Odescalchi

Sorto sui resti dell’antica Punicum, il Castello Odescalschi domina incontrastato sul Porticciolo Turistico di Santa Marinella.

Edificato nel XV secolo, inglobando un antica torre cilindrica che serviva da protezione per il piccolo centro abitato, venne rinforzato nel XVII secolo con la costruzione dei bastioni angolari.

La sua proprietà passò dall’Ospedale di S. Spirito in Sassia ai Barberini ed infine agli Odescalchi, gli attuali proprietari da cui prende anche il nome.

Da quando nel 1887, il principe Baldassare Odescalchi lo acquistò con lungimiranza ad un asta per poche lire, il Castello ed il centro abitato di Santa Marinella crebbero enormemente fino a divenire nel anni Cinquanta un’elegante stazione balneare d’élite, molto amata e frequentata da grandi star del cinema come Totò, Alberto Sordi, Anna Magnani, Roberto Rossellini, Ingrid Bergman e molti altri.

Il Castello Odescalchi di Santa Marinella

Il Castello Odescalchi di Santa Marinella

Il Parco

Il parco-giardino che circonda il Castello Odescalchi è un raro quanto prezioso esempio di paesaggio mediterraneo. Frutto della cura e dell'attenzione costante dei proprietari, nonché ambita e suggestiva location per eventi, convegni e matrimoni, il parco è stato progettato tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo incrementando la vegetazione spontanea e curando gli aspetti naturali già preesistenti.

L’aspetto principale della flora è caratterizzato dalla maestosa presenza di pini marittimi e da una varietà notevole di palme, unite ad agavi ed arbusti tipici della macchia mediterranea (ligustro, olivo selvatico, pitosforo).

In primavera ed estate si assiste alla spettacolare fioritura di rose, agapanthus, plumbago, buganvillea e glicini dai caratteristici grappoli violacei.

Da segnalare anche i giganteschi cactus provenienti dai viaggi in sud america del principe Baldassarre Odescalchi, che in estate regalano generose fioriture notturne.

Il viale d'ingresso al Castello Odescalchi di Santa Marinella

Il viale d'ingresso al Castello Odescalchi di Santa Marinella

Info utili

Castello Odescalchi Santa Marinella
Per info e prenotazioni contattare il numero: +39 3801406102
 

COME ARRIVARE
In Auto:
- Da Roma: prendete l'Aurelia (SS1) in direzione Civitavecchia/Fiumicino ed uscite a Torrimpietra per proseguire in autostrada (A12) Roma-Civitavecchia. Dopo circa 32 Km, uscite in direzione Santa Marinella/Santa Severa ed al bivio svoltare a destra verso S.Marinella. Proseguite sull'Aurelia fino a svoltare in Viale Roma.
- Da Civitavecchia: prendete l'Aurelia (SS1) in direzione Roma, svoltate in Viale della Libertà (Santa Marinella) ed infine in Viale Roma.
In Treno:
- La Stazione di Santa Marinella è servita dalla maggior parte dei treni regionali. La fermata si trova a circa 15 minuti a piedi da Viale Roma. Per gli orari dei treni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale di Trenitalia. Nota bene: sul sito di Trenitalia inserire come destinazione S.Marinella.
ORARI

Sabato 27 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 17:00

PREZZI

Contributo libero a sostegno dell'Associazione Scrinium Arte.

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni