Una mostra da vedere assolutamente! È la prima impressione che ci accompagna quando scendiamo le scalinate della Biblioteca del Forte Michelangelo di ritorno dalla visita della mostra fotografica "Its All About Love".

Stefano Lotumolo è un fotografo rockstar, un autentico talento naturale.

 

Mirko Petrini è un regista-scrittore. Folgorato da una foto di Stefano decide che vuole conoscere l’autore. Si reca ad una mostra, lì scatta la scintilla e dopo 4 giorni si ritrova in partenza sul vecchio van Wolkswagen di Stefano.

I due neo-amici toscani intraprendono "un tour italiano facendo mostre fotografiche nelle varie città vivendo in un vecchio van Wolkswagen" che terminerà a ottobre 2018 dopo ben 6 mesi di viaggi, spostamenti e incontri. Nel mezzo, ad agosto, il viaggio in Tanzania per le riprese del film "Its all about love – Fate il vostro viaggio".

 

La Mostra al Forte Michelangelo

Da lunedì 30 giugno (2018) "Its all about love" è visitabile anche a Civitavecchia, precisamente presso la sala Biblioteca del Forte Michelangelo nel Porto Storico. La mostra, il cui ingresso è gratuito e che terminerà domenica 8 luglio (2018), espone 83 opere che Stefano Lotumolo ha realizzato negli ultimi 2 anni di giro per il mondo tra Asia, Africa ed Europa. Il tema che l’artista intende esprimere è quello della diversità vista come valore aggiunto e non come limite.

"Avrete l'opportunità di farvi un bel giro intorno al mondo senza prendere alcun aereo. Con le mie opere voglio sottolineare quanto sia importante la diversità in questo delicato momento del mondo" afferma l'autore.

La mostra, realizzata con il patrocinio del Comune Di Civitavecchia e grazie alla collaborazione e disponibilità della Capitaneria di Porto, è visitabile dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 20:00 durante i giorni feriali e fino alle 22:00 durante i giorni festivi.

It's All About Love - Alcune opere di Stefano Lotumolo esposte al Forte Michelangelo di Civitavecchia

It's All About Love - Alcune opere di Stefano Lotumolo esposte al Forte Michelangelo di Civitavecchia

L'INTERVISTA: TRA SOGNI E REALTÀ

Abbiamo fatto una chiacchierata con Stefano e Mirko, persone disponibili e con una visione della vita tanto semplice quanto chiara e lineare.

Redazione: Allora Mirko, come vi siete conosciuti e come nasce l’idea del film
Mirko Petrini: un giorno di qualche mese fa mio figlio mi ha fatto notare una foto di Stefano. In quei giorni c’era una sua mostra dalle parti mie. Eh, niente: è stato un colpo di fulmine. Ho sentito l’esigenza di conoscerlo e parlarci.

Dopo 4 giorni, era nel furgone con lui per l’inizio del tour. L’idea del film nasce spontanea e come conseguenza delle nostre idee. Si intitolerà “Its all about love, fate il vostro viaggio” e sarà sia un biopic che un film d’avventura. Raccontando la storia vera di Stefano che si intreccia con quella di Philipo, un ragazzo Masai ostacolato nel suo amore per una ragazza.

Il film è un viaggio nella diversità, con spaccati di mentalità, culture e pensieri apparentemente lontani ma uniti dal bene più profondo nascosto nell’anima. 

da sx: Stefano Lotumolo fotografo e Mirko Petrini regista e scrittore

da sx: Stefano Lotumolo fotografo e Mirko Petrini regista e scrittore

Il fantastico van Wolkswagen con il quale Stefano Lotumolo e Mirko Petrini girano per il tour di

Il fantastico van Wolkswagen con il quale Stefano Lotumolo e Mirko Petrini girano per il tour di "Its all about love" (qui parcheggiato al Forte Michelangelo)

Redazione: dove girerete le riprese
Mirko Petrini: in Tanzania, Ruanda e Italia

Redazione: Stefano come è nata questa passione per le foto?
Stefano Lotumolotutto è iniziato da un Safari in Africa. Alla prima uscita ero senza macchina fotografica. Un’amica mi prestò la sua. Dopo poco mi sono ritrovato con una 70-200 di un amico francese in mano. Nel secondo viaggio importante, in Asia, mi sono dotato di una mia macchia personale.

Redazione: come nascono le tue foto?
Stefano Lotumolomolte sono spontanee, in “Its about love” ad esempio vedrai rarissimi primi piani e foto “organizzate”. La maggior parte sono fatte sul momento, alcune proprio in movimento. Non ho studiato mai l’arte della fotografia e le tecniche, mi lascio ispirare dal momento. Non esiste un segreto se non quello di conoscere le persone, parlarci ed entrare in sintonia con le loro comunità.

Redazione: progetti futuri?
Stefano Lotumolo: il tour termina a ottobre, in mezzo avremo le riprese del film e due eventi importanti: uno a New York per una collaborazione per un progetto musicale ed una a Marzameni (in Sicilia, ndr) per il Cinefestival Internazionale di Frontiera. Da novembre si riparte, mi piacerebbe fare il Sud America questa volta.

Its all about love, una parte della mostra di Stefano Lotumolo esposta presso la Sala Biblioteca del Forte Michelangelo (Porto di Civitavecchia)

Its all about love, una parte della mostra di Stefano Lotumolo esposta presso la Sala Biblioteca del Forte Michelangelo (Porto di Civitavecchia)

Redazione: come sta andando questo tour? Come riuscite a ritornare sui costi?
Stefano Lotumolo: molto faticoso ma emozionante e affascinante. È anche stimolante per tutte le persone che passano e ti fanno i complimenti. Sentiamo di avere in mano una bomba che sta per scoppiare e siamo molto motivati per questo. Per i costi che dire: gli ingressi sono gratuiti ma le opere sono in vendita. Inoltre, in tutte le mostre mettiamo in vendita le nostre maglie e qualcuno ci lascia un’offerta per supportarci. Sicuramente i costi sono elevati, infatti nel prossimo tour che abbiamo intenzione di organizzare stiamo pensando di mettere un biglietto di ingresso a prezzi molto bassi (2 euro, ndr).

Its all about love, alcune opere di Stefano Lotumolo esposte presso la Sala Biblioteca del Forte Michelangelo a Civitavecchia

Its all about love, alcune opere di Stefano Lotumolo esposte presso la Sala Biblioteca del Forte Michelangelo a Civitavecchia

Redazione: hai un sogno? Dove ti vedi tra 5 anni?
Stefano Lotumolo: il mio sogno è conoscere, io voglio conoscere.

Redazione: negli ultimi due anni hai girato mezzo mondo, come lo hai visto? Che sensazione hai?
Stefano Lotumolo: viviamo una situazione di squilibrio totale. Sento in questi giorni di gente che pagherebbe per portare Ronaldo alla Juve e mi vengono in mente le immagini dei bambini a Myanmar o le difficoltà di sopravvivenza del Nepal. La storia ci insegna che la Natura ha sempre riportato gli equilibri nel suo ordine. Con questa mostra, nel mio piccolo, intendo proprio evidenziare l’importanza della diversità come valore positivo in questa delicata fase storica che stiamo vivendo.

Potrete trovare e parlare con l’autore e il regista all’ingresso della mostra.

Stefano Lotumolo e i visitatori della mostra fotografica

Stefano Lotumolo e i visitatori della mostra fotografica "Its all about love" (sala Biblioteca del Forte Michelangelo, Civitavecchia)

Its all about love è basata sull'amore e sulla diversità e, in questi tempi storici e politici in particolare, crediamo sia un progetto da lodare e promuovere. Se avete uno o due ore a disposizione sarebbe davvero un peccato perdere questa occasione di crescita culturale.

Info utili

ITS ALL ABOUT LOVE 
Mostra fotografica di Stefano Lotumolo
30 giugno - 8 luglio 2018
Info e Contatti: stefanolotumolo.com e pagina facebook

COME ARRIVARE

La mostra si svolge presso la Sala Biblioteca del Forte Michelangelo (Porto Storico di Civitavecchia):
entrate al porto dall'ingresso di "Varco Fortezza", dirigetevi verso l'entrata principale del Forte Michelangelo e seguite le indicazioni per la mostra. La sala si trova al primo piano.
COME ARRIVARE AL PORTO DI CIVITAVECCHIA
MAPPA DEL PORTO DI CIVITAVECCHIA

ORARI

Feriali: 9:30 - 12:00, 15:30 - 20:00
Festivi: 9:30 - 12:00, 15:30 - 22:00

PREZZI

INGRESSO GRATUITO
Le opere esposte sono in vendita su richiesta

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni