Da qualche giorno l’Associazione Culturale - La Civetta di Civitavecchia, ha lanciato una raccolta firme attraverso il censimento nazionale I Luoghi del Cuore.

Di cosa si tratta? Ebbene questa interessante iniziativa, promossa dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) insieme a Intesa San Paolo, oramai giunta alla sua 8va edizione, nasce con l’intento di coinvolgere i cittadini chiedendo loro di segnalare i piccoli grandi tesori che hanno amano e che vorrebbero venissero salvaguardati.

FAI - I Luoghi del cuore

FAI - I Luoghi del cuore

Chiese, siti archeologici, monumenti, parchi e molto altro ancora: sono questi i luoghi del cuore che grazie alla segnalazione di semplici cittadini potranno ricevere un finanziamento per un intervento di restauro, modifica o valorizzazione. Come fare? Basta andare sul sito del FAI, iscriversi gratuitamente, aggiungere un luogo e lanciare la raccolta firme.

I 3 luoghi con più votazioni riceveranno un finanziamento ma esistono anche premi speciali e votazioni online. Per questi dettagli, vi invitiamo a leggere il regolamento sul sito ufficiale.

Nel 2015 il Fortino di San Pietro sul Molo del Lazzaretto, grazie ad una petizione lanciata dalla Civetta di Civitavecchia, ha ottenuto ben 8113 votazioni e davvero per poco non è riuscito ad ottenere il finanziamento.

Quest’anno è la volta della Cappella di San Michele all’interno della Chiesa dell’Orazione e della Morte, la più antica chiesa di Civitavecchia situata in pieno centro storico, a pochi passi dal Porto di Civitavecchia.

Per saperne di più abbiamo intervistato la redazione della Civetta di Civitavecchia, che ci ha concesso un po’ del suo tempo e ci ha raccontato come è nata questa nuova iniziativa.

Port Mobility intervista la Civetta

Innanzitutto grazie per la vostra disponibilità e complimenti per questa bellissima iniziativa!

La vostra associazione culturale non è nuova ad iniziative di questo genere. Lo scorso anno è stata la volta del Fortino di S. Pietro sul Molo del Lazzaretto, quest’anno della Cappella di S. Michele all’interno della Chiesa della Morte. Come è avvenuta la scelta?

La Cappella di San Michele nella Chiesa della Morte - Civitavecchia

La Cappella di San Michele nella Chiesa della Morte - Civitavecchia

Civetta: Nell'anno Giubilare della Misericordia, indetto da Papa Francesco, il nostro pensiero va anche ai Luoghi di Culto cittadini, in particolare alla suddetta Chiesa, costruita inizialmente nel XVII secolo e la cui storia è collegata a quella della Confraternita di Santa Maria dell'Orazione e Morte di Civitavecchia. L'edificio religioso viene ricordato anche con il nome di "Rotonda del Suffragio" e conosciuta dai locali altresì con il nome di Chiesa della Morte. La nostra Associazione è scesa in campo per la tutela di tale, pregiata Cappella facente parte, peraltro, dell'edificio sacro più antico della nostra città.

Bene, parlateci un po’ della Cappella di San Michele. Quali opere vi sono custodite?

Civetta: Era l'antico oratorio della Confraternita di Santa Maria dell'Orazione e Morte, detto anche Cappella di San Michele, che prende il nome dal "Principe degli Angeli”, Protettore di detta Confraternita. È l'Arcangelo che consola, assiste e protegge le anime dei defunti stessi. All'interno di essa vi sono elementi di notevole importanza, solo per citarne alcuni: il Breve di Pio VI del 19 agosto 1775 (con il privilegio dato alla Confraternita di liberare ogni anno un reo condannato alla galera in perpetuo, per qualsiasi delitto, eccettuato l'omicidio ed il furto); l'altare con la Statua lignea dell'Arcangelo (XVIII secolo), ubicata all'interno di una nicchia, e in alto, un medaglione con la Madonna ed il Bambino, attribuito all'artista Giuseppe Errante.

Adesso parliamo della raccolta firme. Dove e quando è possibile firmare? Le votazioni online si sommano a quelle in prima persona?

Civetta: La raccolta firme prosegue fino al 30 novembre. È possibile firmare presso i banchetti all’uopo allestiti. Saremo presenti tutte le sere fino a fine agosto presso Viale Garibaldi (lato mare), poi coinvolgeremo gli Istituti scolastici ed altre Associazioni ed organizzazioni locali. Periodicamente le firme devono essere spedite al Fondo Ambiente Italiano - sezione "Luoghi del Cuore” - per il conteggio. E le medesime verranno sommato a quelle online.

Si ricorda che è possibile votare online cliccando qui!

Se la Cappella di S. Michele dovesse aggiudicarsi la vittoria, che tipo di intervento restaurativo dobbiamo aspettarci?

Civetta: In caso di vittoria faremo apposito incontro con i proprietari del luogo e contestualmente con la Confraternita suddetta, per valutare insieme la necessaria tipologia di intervento. Seguite gli sviluppi e le novità sul nostro Giornale: www.lacivettadicivitavecchia.it

Grazie per il tempo dedicatoci, buona fortuna per la raccolta firme!

7° Censimento dei Luoghi del Cuore

7° Censimento dei Luoghi del Cuore

Adesso non vi resta che correre a firmare! E se non potete farlo direttamente presso i banchetti, vi ricordiamo che basta collegarsi al sito del FAI e votare online:

VOTA ADESSO PER LA CAPPELLA DI SAN MICHELE

p.s. se volte rimanere aggiornati sulle iniziative della Civetta di Civitavecchia potete anche iscriversi al gruppo facebook.

Info utili

Chiesa dell'Orazione e della Morte

COME ARRIVARE

La Chiesa dell'Orazione e della Morte si trova nel centro storico di Civitavecchia ed è facilmente raggiungibile a piedi. Se vi trovate nei pressi del nostro Info Point di Largo della Pace vi basterà dirigervi a sud in Via XVI Settembre, attraversare Piazza Luigi Calamatta e svoltare in Via Colle dell'Olivo per trovarvi dinnanzi la Chiesa.

PREZZI

Ingresso gratuito.

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni