La Palinuro, nave scuola della Marina Militare, dal 29 giugno al 2 luglio 2016 sosterà alla banchina 7 del Porto di Civitavecchia.

La nave "goletta", attualmente coinvolta nella campagna d'istruzione a favore degli allievi del primo corso della scuola navale militare "Francesco Morosini" di Venezia, sarà anche visitabile ai seguenti giorni ed orari:

- mercoledì 29 giugno: dalle ore 15:00 alle 18:00 e dalle 21:00 alle 23:00;
- giovedì 30 giugno: dalle 15:00 alle 18:00 e dalle 21:00 e 23:00;
- venerdì 1 luglio: dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00 e dalle 21:00 e 23:00.

La nave scuola Palinuro in tutto il suo splendore

La nave scuola Palinuro in tutto il suo splendore

Storia e curiosità

Varata nel 1934 in Francia, nei Cantieri Navali di Nantes con il nome di Commandant Louis Richard, la nave viene utilizzata come nave da trasporto e da pesca per una società privata francese.

Armata con tre alberi a vele auriche e dotata di un motore diesel di 375 hp, viene acquistata dalla Marina Militare Italiana nel 1950, dopo la perdita della nave scuola Cristoforo Colombo, ceduta alla Russia come risarcimento per i danni di guerra.

Grazie alle cure dell'Arsenale di La Spezia, la goletta diventa una nave scuola ed il 16 luglio 1955 entra definitivamente in servizio.

Dal 1955 ad oggi la Palinuro ha toccato la maggior parte dei porti del Mediterraneo e del Nord Europa percorrendo, complessivamente, circa 300 mila miglia nautiche.

La polena rappresenta il nocchiere Palinuro, personaggio dell'Eneide, al quale Enea in persona decide di affidare il delicato compito di guidare la propria nave verso la terra ferma durante una tempesta.

Il motto della nave non potrebbe essere più appropriato: "Faventibus Ventis" ovvero "Con il favore dei venti".

Dati tecnici

Per i più curiosi:

  • Varata il: 21/03/1934
  • Cantiere: Cantieri Dubigeon (Francia)
  • Dislocamento: 1341 t p.c.
  • Lunghezza: 59 m (69 m fuori tutto)
  • Larghezza: 10 m
  • Velatura: 1000 mq
  • Immersione: 4,8 m
  • Apparato motore: 1 M.T.P. G.M.T. B230-6N (aspirato)
  • Apparato Elettrico: 3 diesel-alternatori 380V 50 Hz trifase
  • Potenza: 447,5 KW (600,11 HP)
  • Velocità: 9,5 nodi
  • Autonomia: 5400 mg (motore diesel)
  • Equipaggio: 84 membri
La Polena della Nave Scuola Palinuro

La Polena della Nave Scuola Palinuro

L'addestramento si concluderà durante la sosta a Cagliari dal 4 al 7 luglio 2016 per proseguire nel periodo compreso tra metà luglio e metà settembre con l'imbarco di un'aliquota di allievi dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia (ANMI), dalla Sailing Training Association Italia (STA - ITALIA) e Lega Navale Italiana nelle tratte Cagliari-Siracusa-Crotone, per poi avviare la tradizionale crociera formativa per gli allievi del XVIII Corso Normale Marescialli della Scuola Sottufficiali di Taranto.

La navigazione si sposterà dal Mar Egeo al Mar Nero: un'opportunità per i futuri Sottufficiali della Marina Militare di prendere contatto con la vita di bordo, imparare i primi rudimenti delle scienze nautiche e marinaresche.

Un'attività all'insegna della formazione e della trasmissione delle tradizioni della Marina Militare per i giovani Allievi, nonché un'occasione unica per salire a bordo e visitare questa splendida nave!

A bordo della nave scuola Palinuro - Marina Militare Italiana

A bordo della nave scuola Palinuro - Marina Militare Italiana

Ecco il reportage fotografico della nostra visita!

Info utili

Nave Scuola Palinuro

COME ARRIVARE

La banchina 7 si trova presso il Molo del Bicchiere, alle spalle del Forte Michelangelo.

ORARI

Ecco gli orari e i giorni di visita:

- Mercoledì 29 giugno: dalle ore 15:00 alle 18:00 e dalle 21:00 alle 23:00;
- Giovedì 30 giugno: dalle 15:00 alle 18:00 e dalle 21:00 e 23:00;
- Venerdì 1 luglio: dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00 e dalle 21:00 e 23:00.

PREZZI

Ingresso gratuito

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni