Piazza del Popolo è una delle piazze più famose del mondo! Con le sue chiese, le sue fontane ed il grande Obelisco Flaminio, questa piazza ogni giorno accoglie migliaia di visitarori, turisti o semplici passanti.

Punto di arrivo e partenza per visitare il centro, Piazza del Popolo è Il posto giusto per trascorrere un pomeriggio divertente: da questa piazza partono le principali vie dello shopping e salendo le scale si arriva alla Terrazza del Pincio da dove è possibile ammirare Roma dall'alto in tutto il suo splendore.

Piazza del Popolo a Roma

Piazza del Popolo a Roma

Raggiungere Piazza del Popolo è facilissimo! Potete entrare da una delle vie del cosiddetto "tridente", Via di Ripetta, Via del Corso e Via del Babbuino, oppure passare attraverso la Porta del Popolo (L'antica porta Flaminia) che vi darà il benvenuto con il messaggio latino inciso dal Bernini in occasione dell’arrivo a Roma di Cristina di Svezia: "Felici faustoque ingressui MDCLV", ovvero "Per un ingresso felice e fausto".

Piazza del Popolo: sbirciando attraverso la Porta del Popolo

Piazza del Popolo: sbirciando attraverso la Porta del Popolo

La piazza è il risultato di una lunga serie di lavori e ristrutturazioni e la sua forma attuale si deve all'architetto Giuseppe Valadier che alla fine del XIX secolo l'ha riprogettata nell'attuale forma ellittica.

Al centro della piazza s’innalza uno dei più grandi obelischi di Roma, proveniente dall’Egitto, alto 24 metri e risalente al 1.200 a.C. L'Obelisco Flaminio  fu portato a Roma da Augusto e nel 1589 Sisto V lo fece trasferire qui dal Circo Massimo incaricando Domenico Fontana dei lavori. Le vasche con i leoni furono aggiunte solo nel 1823 da Valadier, sotto il pontificato di Papa Leone XII.

Piazza del Popolo - Particolare delle vasche con i leoni

Piazza del Popolo - Particolare delle vasche con i leoni

Le due esedre aggiunte da Valadier diedero alla piazza l'attuale forma ellittica con le due fontane poste sugli emicicli: la Fontana del Nettuno rivolta verso il fiume Tevere, e la fontana della dea di Roma con alle spalle le rampe che conducono alla terrazza del Pincio. Salite pure su per godere di una vista mozzafiato! La piazza è sempre splendida ma se volete un consiglio lo è ancora di più nelle prime ore del mattino o al tramonto.

Piazza del Popolo - Fontana del Nettuno

Piazza del Popolo - Fontana del Nettuno

Piazza del Popolo - Fontana della dea di Roma

Piazza del Popolo - Fontana della dea di Roma

Sull'origine del nome della piazza esistono diverse supposizioni. In passato si credeva che il nome derivasse dai numerosi alberi di pioppo che si estendevano nell'area. In latino infatti pioppo si dice populus!

Secondo una leggenda medioevale, invece, lo spirito dell'imperatore Nerone che si aggirava intorno ad un albero di noce nei pressi del Pincio infastidiva Papa Pasquale II, il quale pertanto ordinò di sradicare il tronco dell'albero ed edificare al suo posto una chiesa dedicata alla Vergine Maria. Dal momento che la chiesa fu costruita a spese del popolo romano prese il nome di Santa Maria del Popolo, nome che pertanto passò alla piazza stessa.

La chiesa ospita dipinti di grandissima importanza! Potete ammirare capolavori del Caravaggio come Conversione di San Paolo e Crocifissione di San Pietro, diversi affreschi del Pinturicchio, l'Assunzione di Annibale Carracci, oltre alle architetture di Raffaello Sanzio e del Bramante e ad alcune sculture di Andrea Bregno e di Gian Lorenzo Bernini.

Piazza del Popolo - Le chiese gemelle di S.Maria in Montesanto e S. Maria dei Miracoli

Piazza del Popolo - Le chiese gemelle di S.Maria in Montesanto e S. Maria dei Miracoli

Le due chiese gemelle di Santa Maria in Montesanto e Santa Maria dei Miracoli, invece, costituiscono i due fulcri del tridente, quasi un invito ad esplorare il centro della città attraverso la sempre affollatissima Via del Corso, con i suoi negozi ed i suoi artisti di strada.

Una curiosità: la chiesa di Santa Maria in Montesanto è anche nota come Chiesa degli Artisti e dal 1941 ogni domenica viene celebrata una messa in onore degli artisti. Inoltre in questa chiesa si tengono spesso le esequie di personaggi legati al mondo dello spettacolo e della cultura.

Santa Maria dei Miracoli, invece, progettata dall'architetto Carlo Rainaldi nel 1611, fu compiuta dal Bernini con la collaborazione di Carlo Fontana per iniziativa del monsignor Girolamo Gastaldi. Anche se sembrano identiche in realtà la cupola della chiesa è circolare a differenza di quella della chiesa gemella di Santa Maria di Montesanto che è ovale.

Il nostro articolo termina qui...se vi avanza tempo però vi invitiamo a fare una bella passeggiata lungo tutto il Corso per essere accolti da un'altra grande piazza di Roma: Piazza Venezia.

Info utili

Piazza del Popolo

COME ARRIVARE
Dal Porto di Civitavecchia: per raggiungere Piazza del Popolo recatevi alla Stazione di Civitavecchia e salite sul primo treno in direzione Roma. Dopo circa un'ora di viaggio, scendete alla Stazione di Roma Termini e prendete la metropolitana (linea A in direzione Battistini per 4 fermate. Scendete a Flaminio - Piazza del Popolo e dopo pochi passi a piedi siete arrivati.
 
Da Roma: se vi trovate nei pressi di una fermata della metro il riferimento è sempre la fermata della linea A, Flaminio - Piazza del Popolo. Dalla Stazione di Roma Tiburtina invece potete prendere l'autobus 490 (CORNELIA - MA) per 17 fermate e scendere a Piazzale Flaminio.
 
Dalla Stazione di Roma Ostiense (Piramide) transita soltanto la linea B e B1 della metro. Pertanto potete salire sul primo vagone in direzione Rebibbia/Conca d'Oro (Jonio entro il 30 aprile 2015) e scendere a Termini. Da qui prendete la linea A in direzione Battistini e scendere dopo 4 fermare a Flaminio. Se preferite fuori la stazione metro di Piramide (Ostiense) in Piazzale dei Partigiani potete salire sul 30 (CLODIO) per 7 fermate e scendere alla fermata ZANARDELLI. Da qui prendete il 628 (VOLPI/FARNESINA) e dopo 3 fermate scendete a PASSEGGIATA RIPETTA. Ancora 300 metri a piedi e sieti arrivati.
 
*Per gli orari e le corse dei treni consultate il sito di Trenitalia.
*Per maggiori informazioni sugli orari degli autobus o sul percorso in base a dove vi trovate potete consultare il sito dell'ATAC.
ORARI
La piazza è sempre aperta mentre se vi interessa visitare le chiese gli orari sono i seguenti:
 
Chiesa di Santa Maria del Popolo
Feriali: 7:00 - 12:00 e 16:00 - 19:00
Festivi: 8:00 - 13:30 e 16:30 - 19:15
Chiesa di Santa Maria in Montesanto
Lunedì - Venerdì 17:00 - 20:00 | Domenica 10:30 - 13:30
Orario SS. Messe
Lunedì - Venerdì 19:30 | Domenica Messa degli Artisti 12:00
Santa Maria dei Miracoli
Tutti i giorni: 7:00 - 12:30 | 16:00 - 19:30
Orario SS. Messe
Festivi: 10:30 - 11:30 - 12:30 - 19:00
Feriali: 7:30 - 12:00 - 19:00
*durante le messe non è consentito visitare la chiesa
PREZZI

Ingresso libero.

Vota il contenuto: 
Media: 5 (1 voto)

condivisioni