Quest’anno la festa degli innamorati offre la giusta occasione per concedersi un mini week-end all’insegna del romanticismo dal momento che il 14 Febbraio 2016 cade proprio di domenica.

E allora perché non organizzare una piccola gita fuori porta durante il fine settimana e sorprendere così la vostra dolce metà?

Con un pizzico di fantasia e senza spendere troppo è possibile infatti trascorrere un San Valentino originale e divertente al contempo. Ecco alcune idee e suggerimenti su dove andare!

Prima di scegliere e partire però scopri qui le previsioni meteo per San Valentino 2016.

IL LAGO DI BRACCIANO

A meno di 50 km da Civitavecchia e da Roma, il Lago di Bracciano è senza dubbio una delle destinazioni più romantiche dove poter trascorrere uno o più giorni con il vostro partner.

Sulle sponde di questo lago di origine vulcanica sorgono tre città: Bracciano, sul lato occidentale, Anguillara Sabazia, su quello sud-orientale e Trevignano Romano, su quello settentrionale.

Se volete trascorrere un lungo week-end vi consigliamo di visitarle tutte e tre mentre se avete solo un giorno a disposizione leggete attentamente quanto segue prima di decidere dove andare.

BRACCIANO

Bracciano è uno splendido paesino che si erge su di una collina dalla quale svetta maestosamente il celebre Castello Orsini-Odescalchi. Dalle mura di questo castello si può godere di una meravigliosa vista panoramica sull'omonimo lago sottostante.

Una panoramica notturna di Bracciano con il Castello Orsini-Odescalschi

Una panoramica notturna di Bracciano con il Castello Orsini-Odescalschi

Se siete amanti delle atmosfere medioevali non lasciatevi sfuggire una visita al castello, che arredato ancora come all’epoca del suo massimo splendore, ospita un museo e suggestive raccolte di armi ed armature.

Vi consigliamo inoltre di visitare il centro storico circostante, ricco di chiese e antichi edifici dove percorrendo le caratteristiche stradine medievali vi sentirete immersi in un'altra epoca.

E se ancora non vi basta, all'interno del borgo potreste anche visitare il piccolo museo di Bracciano, dove si trovano importanti reperti sulla storia del paese e i suoi dintorni.

Una suggestiva immagine del Castello Orsini-Odescalchi di Bracciano

Una suggestiva immagine del Castello Orsini-Odescalchi di Bracciano

ANGUILLARA SABAZIA

Anguillara Sabazia si trova sulla sponda sud-orientale del lago di Bracciano alle pendici dei Monti Sabatini.

Il centro abitato, è delimitato da una cinta muraria e costituito da caratteristiche stradine tortuose mentre la vista del lago trasmette una quiete assoluta, ideale per trascorrere una giornata in pieno relax.

Uno scorcio di Anguillara Sabazia

Uno scorcio di Anguillara Sabazia

Tra i monumenti da non perdere la Chiesa della Collegiata, situata sul punto più alto della cittadina dalla quale si gode di un panorama mozzafiato e la Villa Romana delle Mura di Santo Stefano risalente al II secolo d.C..

Attraverso un piacevole viale alberato, il Lungolago è davvero il luogo ideale per una passeggiata rigenerante.

Difficile non rimanere affascinati dallo spettacolo della natura circostante con l'azzurro del lago che si confonde con quello del cielo ed i monti sovrastanti che vi faranno sentire avvolti in un abbraccio infinito.

TREVIGNANO ROMANO

Suggestivo e romantico al tempo stesso, Trevignano Romano è un delizioso paese che si trova sulla costa nord del Lago di Bracciano. E' il posto ideale per una gita fuori porta o trascorrere una serata diversa dal solito.

Di giorno vi consigliamo una piacevole passeggiata lungo la costa in compagnia di cigni e anatre che solitamente nuotano vicino alla riva mentre di sera potete fermarvi in uno dei tanti ristoranti che si affacciano sul lago per una cena romantica.

Anche il centro storico con i suoi monumenti merita una visita. In particolare la Chiesa della Madonna Assunta in cielo, eretta intorno al 1500 dalla quale si gode di un bel panorama e i ruderi dell'antico castello risalente al 1200.

Trevignano Romano

Trevignano Romano

IL GIARDINO DEI TAROCCHI

Se cercate una meta originale il Giardino dei Tarocchi, fa al caso vostro! Per un effetto sorpresa garantito tenete segreta fino all'ultimo la destinazione del vostro viaggio e vedrete lo stupore negli occhi del vostro partner una volta varcata la soglia di questo giardino incantato!

Il Giardino dei Tarocchi, ideato dall'artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle, si trova a Capalbio, confine tra Lazio e Toscana, a soli 45 minuti d'auto dal Porto di Civitavecchia ed 1 ora circa da Viterbo.

Il Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle

Il Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle

Aperto al pubblico nel 1998, occupa una superficie di circa 2 ettari al cui interno si trovano incredibili sculture alte fino a 15 metri che rappresentano i 22 arcani dei Tarocchi, realizzate in acciaio e cemento e rivestite di specchi, vetri e ceramiche colorate.

La meraviglia e lo stupore che si prova nel visitare questi giganti colorati è semplicemente unica, così come lo è l'atmosfera che si respira nel parco.

Leggete anche il nostro articolo dedicato per scoprire la storia del parco ed organizzare al meglio la vostra visita.

CIVITA DI BAGNOREGIO

Tra le destinazioni romantiche per eccellenza non possiamo certo dimenticare la bellissima Civita di Bagnoregio. La città che muore con il suo sembrare sospesa nel tempo e nello spazio, suscita sempre un grande fascino. Il luogo adatto per fare colpo sulla vostra amata.

Situata sulla vetta di un'altura di tufo, Civita di Bagnoregio è raggiungibile solo attraverso uno stretto ponte pedonale dal quale si gode di uno dei panorami più spettacolari di tutto il Lazio.

Già che ci siete date un'occhiata a questa fantastica fotogallery.

Questo suggestivo borgo regala un'atmosfera veramente surreale ed indimenticabile. Provate a salire sulla Rupe Orientale per ammirare lo stupendo spettacolo dei "Ponticelli", gli enormi muraglioni in argilla, ultima traccia di un processo erosivo iniziato migliaia di anni fa ed ancora in corso.

All'interno del borgo poi ci sono ristoranti, trattorie e bar ma anche bed & breakfast e negozi di artigianato locale. Per un approfondimento leggete il nostro articolo dedicato a Civita di Bagnoregio.

TARQUINIA

Se il vostro partner è amante dell'arte che ne dite di trascorrere 1 o 2 giorni a Tarquinia?

Centro dell’Etruria Meridionale e simbolo dell’arte etrusca per eccellenza questa cittadina medioevale riscuote sempre un grande fascino. Con i suoi preziosi monumenti e musei, il suggestivo centro storico ed importanti siti archeologici questa splendida città è un vero e proprio concentrato d'arte!

Date subito un'occhiata a questa fotogallery per farvi un'idea!

Tra le mete da non perdere innanzitutto la bellissima Necropoli di Monterozzi, che con oltre 200 tombe dipinte rappresenta il più ampio nucleo pittorico esistente d'arte etrusca e al tempo stesso il più importante documento di tutta la pittura antica prima dell'età imperiale romana. Girando tra questa antiche tombe vi sembrerà di essere sul set dell'ultimo Indiana Jones!

Ovviamente merita una visita anche il bellissimo Museo Nazionale Etrusco di Tarquinia, ospitato all’interno del Palazzo Vitelleschi. Si tratta della più importante e vasta collezione d'arte etrusca italiana tra cui l'opera più significativa è rappresentata dal celebre altorilievo dei Cavali Alati, recuperato nelle rovine del tempio dell'Ara della Regina.

Infine, dopo aver visitato il museo una piacevole passeggiata tra i vicoli del Centro Storico di Tarquinia, vi porterà indietro nel tempo in una magica atmosfera medioevale tra chiese, monumenti ed edifici storici.

Per approfondire leggete anche 10 Cose da Vedere a Tarquinia.

MARE D'INVERNO

Il mare d’inverno offre emozioni uniche, un pizzico di malinconia, ma soprattutto un’atmosfera incredibilmente romantica.

Non c’è niente di più bello, infatti, che passeggiare abbracciati al vostro partner su di una spiaggia deserta osservando le onde del mare rifrangersi sulla riva.

E quale luogo migliore se non la lunghissima spiaggia di Santa Severa con il meraviglioso Castello sullo sfondo od il suggestivo lungomare di Civitavecchia che dalla Marina vi porta fino alla terrazza del Pirgo tra ristorantini e locali dove godervi una piacevole cena a due?

Date un'occhiata a queste immagini e ve ne convincerete!

LA SPIAGGIA DEL CASTELLO DI SANTA SEVERA

A volte le cose più semplici sono le più apprezzate: durante la vostra passeggiate potete divertirvi a raccogliere conchiglie o sassolini colorati e la vostra dolce metà vi ringrazierà infinitamente per aver avuto un'idea così romantica!

La spiaggia di Santa Severa è l'ideale per una romantica passeggiata in inverno

La spiaggia di Santa Severa è l'ideale per una romantica passeggiata in inverno

IL LUNGOMARE DI CIVITAVECCHIA (LA MARINA)

Da Piazza della Vita, passando Viale Garibaldi fino al tratto pedonale di Via Duca d’Aosta e Lungomare Thaon de Revel si snoda la Marina, il lungomare di Civitavecchia. Qui sorge lo stabilimento balneare del Pirgo con l’omonimo isolotto i mezzo al mare, la sottostante Piazza Betlemme ed il piccolo porticciolo della Lega Navale.

Tutta la zona è ricca di locali, ristoranti e pizzerie: un posto ideale per trascorrere un momento di relax ed una romantica cena.

Il suggestivo lungomare di Civitavecchia - Foto di Franco Di Claudio #cartolinedacivitavecchia

Il suggestivo lungomare di Civitavecchia - Foto di Franco Di Claudio #cartolinedacivitavecchia

ROMA

"Roma nun fa’ la stupida stasera...damme ‘na mano a faje di’ de si’". Con queste parole iniziava una famosa canzone romana che davvero rende l'idea della magica atmosfera che soltanto la Capitale può regalare.

Ma se è vero che Roma è una delle più romantiche città del mondo, quali sono i luoghi giusti dove portare la vostra amata e far scattare la scintilla? Ecco qualche idea...

IL GIARDINO DEL LAGO DI VILLA BORGHESE

Per un pomeriggio diverso dal solito, dopo aver ammirato la vista panoramica dalla terrazza del Pincio, raggiungete il Giardino del Lago di Villa Borghese dove potete affittare una barca a remi e appartarvi con la vostra amata in una location da favola. Ad incorniciare il vostro idillio d'amore anche il suggestivo tempietto di Esculapio sullo sfondo.

Il Laghetto di Villa Borghese

Il Laghetto di Villa Borghese

IL GIARDINO DEGLI ARANCI

Sulla cima del colle Aventino, si trova uno dei luoghi più suggestivi di Roma noto come Giardino degli Aranci. Su questo colle sorge la Villa del Priorato dei Cavalieri di Malta, che oltre ad offrire una spettacolare vista panoramica sulla città nasconde un piccolo segreto.

Infatti accostando l'occhio al buco della serratura del portone del Priorato si vede la sagoma della Cupola di San Pietro. Gli alberi del Giardino degli Aranci sono stati appositamente tagliati in modo da lasciar vedere la cupola.

Il Giardino degli Aranci a Roma

Il Giardino degli Aranci a Roma

Il Cupolone visto dal buco della serratura

Il Cupolone visto dal buco della serratura

LO ZODIACO E IL PLANETARIO ASTRONOMICO

Se amate i panorami mozzafiato allora potreste optare per il famoso Zodiaco, un luogo estremamente suggestivo situato sulla cima di Monte Mario. Da quassù si può godere di una delle vedute più spettacolari di Roma e trascorrere anche una romantica serata nel ristorante omonimo. Non a caso qui si trova anche il famoso "Vialetto degli Innamorati", punto di ritrovo per molte coppie in cerca di intimità.

Adiacente al belvedere dello Zodiaco, si trova anche il meraviglioso Planetario astronomico di Roma, dove potete immergervi completamente in un'atmosfera "spaziale" davvero emozionante e rendere così unica la vostra serata.

Il bel panorama di Roma vista dallo Zodiaco al tramonto

Il bel panorama di Roma vista dallo Zodiaco al tramonto

CASTEL SANT'ANGELO

Tra i luoghi più affascinanti e misteriosi al contempo un posto d'onore spetta a Castel Sant'Angelo ed al suo omonimo ponte che specialmente dopo il tramonto si trasforma in una delle location più adatte per una passeggiata romantica.

L'imponente fortezza si erge sulla sponda destra del Tevere, poco distante dalla splendida Basilica di San Pietro, con la quale è collegata anche dal cosiddetto "passetto di Borgo", un antico passaggio segreto che ne permetteva l'accesso ai Pontefici in tempo di guerra. In alcuni periodi dell'anno il passetto viene aperto al pubblico ed è percorribile.

Per scoprire di più sulle molte storie e leggende che circondano Castel Sant'Angelo leggete adesso il nostro articolo dedicato.

Castel Sant'Angelo

Castel Sant'Angelo

IL GIANICOLO

Come ultimo suggerimento per trascorrere un San Valentino indimenticabile vi portiamo sul colle del Gianicolo, uno dei luoghi più romantici di Roma.

Dall'alto del colle, si assiste ad un panorama unico con lo sguardo che si perde tra i tetti e le antiche rovine, i monumenti e cupole barocche fino a raggiungere gli altri colli circostanti.

In piazza Garibaldi si trova la statua equestre dell'eroe dei due mondi e nel giardino circostante i busti di garibaldini illustri. Se amate l’arte vi raccomandiamo il Tempietto del Bramante, forse il miglior esempio di architettura rinascimentale a Roma, mentre per gli amanti della natura una tappa obbligatoria è sicuramente l’Orto Botanico, con oltre 8.000 specie di piante.

P.s. se a mezzogiorno sentite un grande botto, non spaventatevi! Qui, infatti, tutti i giorni un cannone dalla cima del colle spara in aria per segnare il mezzodì. Magari la vostra dolce metà, presa dallo spavento si getterà tra le vostre braccia...approfittatene ;)

Una panoramica di Roma vista dal Gianicolo

Una panoramica di Roma vista dal Gianicolo

Buon San Valentino!

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni