DURATA

6-8 ore

Difficoltà

Media

Budget

Media

Le tappe dell'itinerario

  1. Porto di Civitavecchia: indirizzo, come arrivare e info utili

    In treno dalla stazione, in macchina e a piedi: scopri tutti i collegamenti per raggiungere il Porto di Civitavecchia

  2. Il Castello di Santa Severa

    Il Castello di Santa Severa: come arrivare, cosa vedere, gli orari del museo e altre informazioni utili per organizzare al meglio la vostra visita

  3. Visitare il Castello Odescalchi di Bracciano

    Storia, orari di visita, tariffe, indicazioni su come arrivare ed altre info utili sul Castello Odescalchi di Bracciano

Quando si pensa ad un castello, subito la nostra fantasia ci trascina in un mondo fantastico, fatto di dame e cavalieri, duelli, intrighi, amori e misteri da scoprire.

Per tutti voi, inguaribili sognatori, ecco allora un itinerario alternativo che vi porterà a visitare due dei più bei castelli del Lazio, in solo mezza giornata.

Dal mare al lago, dalla costa all’entroterra: stiamo parlando del Castello di Santa Severa e del Castello di Bracciano, due meravigliosi esempi di architettura medioevale uniti simbolicamente da un elemento in comune: l’acqua.

L’acqua del mar tirreno che dalla costa lambisce le mura del Castello di Santa Severa e l’acqua del Lago di Bracciano che in un simbolico abbraccio circonda e protegge l'omonimo castello dal cui belvedere regala a tutti i fortunati un panorama fiabesco.

L’ITINERARIO: QUALCHE PREMESSA

Per questo itinerario dovrete necessariamente noleggiare un’auto privata o rivolgervi ad un servizio di noleggio con conducente (NCC).

Vi consigliamo, ovviamente di prenotare con un certo anticipo. Potete trovare online diverse società che effettuano questo tipo di servizio e concordare orario e giorno di arrivo.

Se vi trovate invece presso il Centro Servizi di Largo della Pace, e cercate un servizio di noleggio con conducente, rivolgetevi ai nostri colleghi dell’Info Point che sapranno indicarvi le opzioni a disposizione e non rischierete di incappare in qualche furbetto sprovvisto di licenza che svolge un servizio abusivamente.

Che decidiate di affittare un’auto privata od un NCC, l’importante sarà rispettare attentamente i tempi di percorrenza e di visita delle tappe, onde evitare di perdere l’appuntamento con la vostra nave.

Molto probabilmente avrete a disposizione circa 6-7 ore: la maggior parte delle navi da crociera, infatti, arriva al porto di Civitavecchia tra le 6:00 e le 9:00 del mattino e riparte verso le 19:00, ma è bene informarvi con la vostra compagnia circa gli orari esatti ed evitare così ogni inconveniente.

1. Dal Porto di Civitavecchia al Castello di Santa Severa

Il Castello di Santa Severa è la prima tappa del vostro itinerario. Il nostro consiglio è di visitarlo prima di pranzo, così da avere il resto della giornata a disposizione.

Raggiungere il Castello di Santa Severa dal Porto di Civitavecchia in auto è facilissimo. Se siete sprovvisti di navigatore o smartphone sappiate che è possibile scegliere tra 2 opzioni:

  1. percorrere la Strada Statale Aurelia (SS1) in direzione Roma per circa 30 minuti, superare Santa Marinella e seguire le indicazioni per il Castello. Al km 52,500 della SS1 girare in direzione del Castello, percorrere il viale alberato fino in fondo.
  2. percorrere la Strada Statale Aurelia (SS1) fino all’uscita dell’autostrada Civitavecchia Sud (casello €1,30). Percorrere il tratto di autostrada fino all'uscita Santa Marinella/Santa Severa. Vi ritroverete sempre sulla SS1, pertanto seguite le indicazioni come sopra. Il piccolo vantaggio di percorrere l'autostrada è evitare il traffico che potreste incontrare sull'Aurelia.

Se avete noleggiato un NCC, invece, rilassatevi e godetevi il viaggio!

Il Castello e la spiaggia di Santa Severa

Il Castello e la spiaggia di Santa Severa

Il Castello di Santa Severa è uno dei più importanti monumenti di interesse storico archeologico sulla costa tirrenica a nord di Roma. La meta perfetta per chi vuole visitare l'antico borgo medioevale e trascorrere anche una giornata al mare in tutto relax!

Per scoprire la storia del castello ed avere molte informazioni utili vi consigliamo di leggere attentamente il nostro articolo dedicato.

Il castello in alcuni periodi dell'anno si apre al pubblico per visite guidate su prenotazione. Per conoscere prezzi e giorni di apertura consultate il sito ufficiale.

Oltre alla visita del castello vero e proprio, all'interno del borgo si trovano, insieme a botteghe di artigiani ed artisti che espongono i loro prodotti, il Museo del Mare e della Navigazione Antica e la Libreria del Mare.

Per conoscere nel dettaglio tariffe, orari e altre informazioni sul museo cliccate qui.

Prima di rimettervi in viaggio, fate una bella passeggiata sulla spiaggia e se c'è tempo anche un bagno rinfrescante!

Il portone di ingresso del Castello di Santa Severa

Il portone di ingresso del Castello di Santa Severa

Museo del Mare e della Navigazione - Santa Severa

Museo del Mare e della Navigazione - Santa Severa

2. Da Santa Severa al Castello di Bracciano

Il Castello di Bracciano, si trova a circa 30 km da S. Severa e per raggiungerlo vi basterà riprendere la SS1 fino al bivio con Furbara. Da qui, svoltate a sinistra e prendere la SP2C (Via Furbara Sasso) che si snoda perpendicolarmente all'Aurelia fino a destinazione. Proseguite sempre dritto fino all'incrocio con la SP493 (Via Braccianese Claudia II tronco) eseguite le indicazioni per Bracciano e poi per il Castello.

Lungo la strada incontrerete alcuni paesini come Borgo Due Casette, il Sasso (che prende il nome dall'omonimo promontorio) e Sambuco: approfittate di una delle tante trattorie per una piacevole pausa pranzo.

Questa regione, infatti, è famosa per la produzione di vino e per la buona cucina. I piatti principali sono a base di cacciagione; cinghiale, lepre e fagiano, ma anche altri prodotti come funghi e formaggi. Come contorno, non può mancare poi, il famoso carciofo romanesco servito fritto o alla giudía, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

I Tipici Carciofi Romaneschi

I Tipici Carciofi Romaneschi

Ora che vi siete rifocillati per bene vi aspetta finalmente il meraviglioso Castello di Bracciano!

Affacciato sul lago omonimo, nel mezzo della Tuscia Romana, il castello offre un percorso tra secoli di storia racchiusi tra le mura e le austere torri di una delle dimore private più affascinanti d’Europa.

Il Castello Orsini-Odescalchi di Bracciano

Il Castello Orsini-Odescalchi di Bracciano

Per conoscere la storia e altre curiosità sul Castello, vi consigliamo di leggere questo articolo dedicato, al termine del quale troverete anche tariffe, contatti, orari di ingresso e tutto ciò che occorre per la visita.

Il nostro consiglio, anche in questo caso, è di prenotare la vostra visita con anticipo e non rischiare così di dover aspettare inutilmente.

Castello di Bracciano - Sala dei Cesari

Castello di Bracciano - Sala dei Cesari

Castello di Bracciano - Sala delle armi

Castello di Bracciano - Sala delle armi

Ultimi Consigli

Terminata la vostra visita, è ora di rimettersi in viaggio! Impiegherete circa 1 ora e 10 minuti per raggiungere il Porto di Civitavecchia, perciò, se la vostra nave salpa alle ore 19.00, contate di ripartire almeno per le 17:00; meglio non rischiare, non credete?

Il Borgo del Sasso con la Chiesa della Croce (Cerveteri)

Il Borgo del Sasso con la Chiesa della Croce (Cerveteri)

Se invece avete più tempo, o siete in anticipo sulla tabella di marcia, concedetevi un ultimo saluto a questa magica terra e fermatevi qualche minuto ad ammirare il suggestivo Borgo del Sasso con la Chiesa di Santa Croce che conserva intatta la struttura e soprattutto l'inimitabile atmosfera dell'antico borgo medievale.

La chiesa, originariamente dedicata a san Filippo Neri, è stata fondata dal marchese Filippo Patrizi nel XVI secolo come chiesa del palazzo e del piccolo borgo creatosi attorno.

Nel 1642, infine, venne aggiunta la cappella della madonna e gli altari laterali.

Uscite dalla chiesa e riprendete Via Furbara Sasso. All'altezza di Santa Marinella /Santa Severa imboccate l'autostrada A12/E80, direzione Civitavecchia!

Un ultimo consiglio: se siete in ritardo uscite a Civitavecchia Nord e raggiungerete il Porto in men che non si dica!

Molto probabilmente c'è una fantastica crociera ad aspettarvi, ma siamo comunque sicuri che questi magici luoghi occuperanno per sempre un posto speciale nei vostri cuori.

Buon viaggio!

Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (1 voto)

condivisioni