A grande richiesta - dal 10 dicembre 2015 e fino al 10 febbraio 2016 (tutti i giorni dalle 9.30 alle 13.30) - ritorna Navalia la mostra che tanto ha appassionato ed entusiasmato studiosi, studenti, civitavecchiesi e turisti da tutto il mondo. Ve ne avevamo parlato in questo articolo "NAVALIA, LA MOSTRA ITINERANTE ALLA ROCCA" dove trovate l'intervista a Mariotto Palmieri, ideatore e curatore della mostra, e tutte le info utili per la visita.

Navalia è un vero e proprio viaggio all’interno di relitti antichi e reperti storici che con l’aiuto di guide (anche in inglese) presenti nella mostra, vi aiuteranno a comprendere la capacità tecnologica e la potenza raggiunta dagli antichi romani.

Attenzione al cambio di sede però: non più alla Rocca di Civitavecchia ma presso i suggestivi locali della Marine Service srl. Quindi pochi metri più avanti, sempre all'interno del Porto Storico di Civitavecchia.

Vi riportiamo integralmente il comunicato stampa inviatoci dagli organizzatori:

Riapre a Civitavecchia la Mostra di Archeologia Navale Sperimentale  - Navalia  “Potenza e Tecnologia della Flotta di Roma”. Dal 10 dicembre fino ad inizio febbraio.                             

L’Esposizione rappresenta un viaggio all’interno di relitti antichi e tra particolari reperti, attraverso i quali, saranno avanzate ipotesi filologiche ricostruttive di apparati e macchine funzionanti che faciliteranno la comprensione sulle grandi capacità degli antichi di navigare e, successivamente, dei Romani di conquistare Mari e Oceani. La tecnologia espressa dall’Impero aveva raggiunto livelli incredibili.

L’iniziativa, che quest’estate aveva riscosso notevole successo nel territorio coinvolgendo civitavecchiesi, croceristi, addetti ai lavori ed archeologi ed aveva interessato ed appassionato soprattutto molte scuole di più livelli.

Mariotto Palmieri, ideatore e curatore della mostra

Mariotto Palmieri, ideatore e curatore della mostra "Navalia" quì fotografato presso l'Antica Rocca (prima sede della mostra)

La Mostra verrà riproposta presso i suggestivi locali della Marine Service srl siti nel Porto Antico di Civitavecchia a pochi centimetri  dalla celebre fontana del Vanvitelli sponsorizzata dal Consorzio Stabile Castalia S.C.p.A. che si occupa, con la sua flotta navale, di salvaguardia, tutela ed educazione dell’ambiente marino sia in ambito nazionanale che internazionale.

L'ingresso di Navalia è situato all'interno dei Magazzini Romani tra Porta Livorno e la Fontana del Vanvitelli

L'ingresso di Navalia è situato all'interno dei Magazzini Romani tra Porta Livorno e la Fontana del Vanvitelli

La collaborazione tra Castalia e il Centro Archeologico Studi Navali (CASN –LANS) che si rapporta nell’archeologia navale in modo attivo con il CNRS francese e varie Università Nazionali e Internazionali nasce da un profondo rispetto per il Mare e i suoi misteri e sconosciuti fondali sul quale ambedue gli Enti hanno posato le loro ricerche, studi e lavori.

Nella Mostra sarà inoltre possibile ammirare sistemi, macchine e robot utilizzati per la ricerca moderna sottomarina facendo intravedere forti potenzialità di sviluppo sinergico tra i due Enti sopraccitati.

Nell'eccezionale sito archeologico dove sarà ricollocata l'Esposizione Navalia sarà inoltre possibile vedere al suo interno, ancora perfettamente e abbondantemente funzionante, l’acquedotto che riforniva d’acqua potabile le navi onorarie, le quadriremi e le quinqueremi che partivano o giungevano da tutto l’Impero al Porto di Centumcelle.

Tutto ciò ristrutturato e valorizzato dalla Marine Service srl in comunione con la Sovrintendenza. Ancora più incredibile risulta essere la misteriosa provenienza di questo acquedotto, la sua fonte e la sua probabile potabilità.

Buona visita.

Il manifesto della riapertua della mostra Navalia al porto storico di Civitavecchia

Il manifesto della riapertua della mostra Navalia al porto storico di Civitavecchia

La mostra vale davvero una visita, anche in compagnia dei bambini che, tra navi in minuatura e macchine idrauliche perfettamente funzionanti, non troveranno sicuramente modo di annoiarsi.

AGGIORNAMENTO: L'ACQUEDOTTO E LA STATUA DI NETTUNO!

Una delle attrazioni più interessanti della mostra è sicuramente la visione di un acquedotto Romano ancora funzionante!

La struttura, è molto probabilmente parte integrante di quell'acquedotto edificato nel 1589 da Papa Sisto V a ridosso della Darsena Romana e raffigurato da Cesare Nebbia, Paul Brill e Giovanni Guerra tra il 1588 e il 1589 per abbellire il Salone Sistino della Biblioteca Vaticana. 

Una curiosità: in questi 2 affreschi è rappresentata anche una colossale statua, che secondo un'ipotesi interessante corrisponderebbe alla mitica statua di Nettuno abissata nel fondale della Darsena Romana. Non avete mai sentito parlare di questa storia?

Bene, allora cliccate qui per scoprire di più sulla Statua di Nettuno nella Darsena Romana.

Info utili

Mostra di Archeologia Navale Sperimentale  - Navalia  “Potenza e Tecnologia della Flotta di Roma”
NAVALIA: LEGGI TUTTE LE INFO E L'INTERVISTA AL CURATORE DELLA MOSTRA

Per info casnlans@gmail.com

COME ARRIVARE

Entrando al Porto di Civitavecchia da Varco Fortezza (Forte Michelangelo) costeggiate l'antico muraglione di Urbano VIII, lungo Calata della Rocca, e all'altezza della Fontana del Vanvitelli vi troverete dinnanzi all'entrata della Mostra.

COME ARRIVARE AL PORTO DI CIVITAVECCHIA
MAPPA DEL PORTO DI CIVITAVECCHIA

ORARI

Dal 10 dicembre 2015 al 10 febbraio 2016, aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 13:30
La mostra resterà chiusa il 25/12, il 1/01 ed il 6/01
Orari visite guidate: 10.30, 11.30, 12.00

PREZZI
Adulti: 4 €
Adulti con guida: 5 €
Bambini dagli 8 ai 13 anni: 3 €
Bambini sotto gli 8 anni: ingresso gratuito
Vota il contenuto: 
5
Media: 5 (2 votes)

condivisioni